Martedì 21 Maggio, 9:24
Utenti online: 676
Federico Casnati
Federico Casnati

TEST: Phenix Norway Alpine Team Down Hybrid Jacket

TEST: Phenix Norway Alpine Team Down Hybrid Jacket

Oggi vi presentiamo il completo Phenix Norway Alpine Team Down Hybrid Jacket, uno dei completi in dotazione alla nazionale norvegese di sci in questa stagione, caratterizzato da una particolare imbottitura ibrida, in parte in piuma e in parte in sintetico.

Iniziando dallo strato più esterno, troviamo il Toray Dermizax EV, una membrana ultrasottile e resistente alle abrasioni pur avendo una trama molto liscia, che assicura elevata traspirabilità e impermeabilità: siamo su livelli di 20.000mm colonne d’acqua di impermeabilità e e 20.000gr/m2 sulle 24 ore per quanto riguarda la traspirabilità.
In più il materiale è 4 ways stretch, ossia elasticizzato nelle 4 direzioni, in modo da assicurare comodità assoluta.

L’insulation è la parte più innovativa di questo prodotto, realizzata in Phenix Down e Thunderon Digenite Thermo.
Il Phenix Down è costituito da una miscela di piuma e materiale sintetico che consente sia l’estensione del prodotto, che assorbimento dell’umidità e resistenza al cambiamento climatico.
Il Thunderon Digenite Thermo è un filato con proprietà antimicrobiche che garantisce isolamento termico grazie ad un additivo ceramico che assorbe luce e raggi infrarossi, in modo da garantire sempre una termicità eccellente e trattenere all’interno della giacca il calore corporeo, riflettendo le onde elettriche generate dal corpo.

Dopo questa doverosa premessa possiamo dire che il completo raggiunge risultati eccellenti.
Il connubio di membrana esterna in 4 ways stretch e di imbottitura interna ibrida garantisce un prodotto leggerissimo e comodo.
Sembra di indossare una giacca primaverile, ma il completo assicura una termoregolazione corporea tutta da provare. Non riscalda mai troppo durante le giornate più calde e mantiene sempre al caldo in quelle più fredde, il tutto senza peso eccessivo.
Nelle giornate più calde è possibile sfruttare le zip di aerazione presenti sotto le braccia e nell’interno coscia dei pantaloni, per far fuoriuscire il caldo eccessivo.
Un altro aspetto da sottolineare è la comodità delle zip, che scorrono benissimo e sono facilmente azionabili anche con i guanti, soprattutto la zip frontale della giacca.

I pantaloni sono pantaloni più classici, anch’essi hanno la stessa membrana esterna. La peculiarità del pantalone è il sistema “Adjustable Waist System”, ossia una zona in vita elasticizzata, che consente di adattare il pantalone in vita in modo da sciare sempre comodamente.


Come viene raccontato nel video, siamo di fronte ad un completo semplice ed essenziale, con tanta sostanza. I numeri sono dalla sua parte quanto a impermeabilità, traspirabilità e leggerezza del prodotto. Messi sulla neve questi numeri si traducono in un prodotto eccellente sotto tutti i punti di vista!

© RIPRODUZIONE RISERVATA