Mercoledì 22 Novembre, 6:32
Utenti online: 379
Federico Casnati
Federico Casnati

Anticipazioni 2016/17: Shred brevetta un sistema multi-impatto

Caschi da sci e maschere Shred 2016/2017

Shred presenta per la prossima stagione un nuovo sistema di assorbimento degli urti per i caschi, frutto di un brevetto della stessa azienda, oltre a una nuova maschera con lenti intercambiabili. Ecco le novità per la stagione 2016/17!

Il sistema di assorbimento multiplo degli impatti è basato sul brevetto denominato Infinite RAA (infinite direction rotation accelleration absorption). Si compone di più unità di assorbimento realizzate in materiale elastico con basso coefficiente d’attrito. Queste unità sono posizionate tra lo strato interno e la calotta rigida, il che consente un piccolo movimento dello stesso rivestimento interno in caso di impatto. Questo piccolo movimento, in ogni direzione, assorbe parte della forza dell’impatto in caso di movimento rotatorio del casco.

Il nuovo casco vanta anche una multicertificazione: sport invernali in USA e UE, bici in USA e UE, skateboard e sport acquatici nelle acque torrentizie, come kayak e rafting.
Il casco è proposto per un pubblico freeride, ma il sistema di assorbimento multiplo è configurabile anche con il casco "Basher NoShock" per le gare in pista.

Simplify è il nome della nuova maschera, che viene abbinata al casco. Dotata di lente cilindrica iniettata con un sistema di sgancio e intercambio facilitato. La lente viene espulsa solamente grazie all’allargamento manuale del frame della maschera e non è basato su meccanismi con click o leve, e lo rende facilmente gestibile anche con i guanti da sci.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA