Domenica 20 Agosto, 23:11
Utenti online: 592
Francesco Paone
Francesco Paone

foto di Getty Images

Brutta distorsione al ginocchio per Carina Vogt. DovrÓ stare ferma 2 mesi

Carina Vogt vince la seconda gara di Hinzenbach, Ŕ sfida con Iraschko per la Coppa del Mondo

Periodo terribile per la squadra tedesca di salto con gli sci. Dopo il gravissimo infortunio di Severin Freund (già costretto a dare forfait per la stagione olimpica) e quello più lieve di Andreas Wellinger (comunque obbligato a diverse settimane di stop), anche Carina Vogt ha subìto una lesione al ginocchio che la terrà a lungo lontano dal trampolino.

Stando a quanto riportato dalla federazione teutonica, la campionessa olimpica e mondiale in carica si è procurata una seria distorsione cadendo in allenamento a Courchevel nella giornata di mercoledì.

Il medico del team Florian Porzig ha dichiarato che l’infortunio può essere trattato in maniera conservativa, evitando quindi un intervento, immobilizzando il ginocchio offeso. I tempi di recupero dovrebbero aggirarsi tra le sei settimane e i due mesi.

Tradotto, la venticinquenne di Degenfeld perderà tutto il Summer Grand Prix, che prenderà il via sabato proprio da Courchevel e terminerà il 10 settembre a Chaikovsky. Soprattutto deve fare i conti con un fastidioso contrattempo proprio alla vigilia della stagione olimpica.

ę RIPRODUZIONE RISERVATA