Sabato 19 Agosto, 13:01
Utenti online: 924
Massimo Brignolo
Massimo Brignolo

foto di Getty Images

E' finito il sogno di rivedere Bode Miller in gara?

E' finito il sogno di rivedere Bode Miller in gara?

Il responsabile tecnico del settore maschile dello Sci Alpino statunitense, Sasha Rearick, scrive la parola fine sulla lunga vicenda del possibile ritorno di Bode alle gare.

Intervistato da Skiracing.com nel periodo di pausa tra il camp di allenamento di fine stagione nei paesi nordici e la ripresa delle attività con i primi raduni e l'attività estiva nell'emisfero australe, Sasha Rearick si è a lungo soffermato sul tema Bode Miller. "Lui ha rappresentato un modello eccezionale non solo per lo sci statunitense ma per l'intero mondo dello sci", ha detto il tecnico, "Sono stati grandi anni e mi ritengo fortunato di esserne stato parte. Bode e io abbiano sognato che questo potesse continuare ma la realtà è che gli sforzi necessari affinchè ciò avvenga sono troppo elevati". "Bode ha trovato nuove aspirazioni e nuovi obiettivi nella sua vita", continua Rearick (nella foto con Miller nel 2009), "e ci siamo trovati d'accordo sul fatto che dobbiamo essere orgogliosi della strada che abbiamo fatto insieme e ora non possiamo continuare a sforzarci affinchè questa continui". 

"Non posso dire che Bode abbia chiuso totalmente la porta", il tecnico evita di dare un annuncio che spetta al campione americano, "ma quanto meno non ci sproneremo più per far accadere l'impossibile". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA