Domenica 26 Marzo, 9:11
Utenti online: 1469
Francesco Paone
Francesco Paone

foto di Getty Images

Staffetta Maschile Mondiali Hochfilzen - Start List. La Norvegia spariglia le carte, sorprese in casa Russia

Staffetta Maschile Mondiali Hochfilzen - Start List

Alle ore 14.45 di sabato 18 febbraio prenderà il via la staffetta maschile, nono atto dei Mondiali di biathlon 2017 in programma a Hochfilzen.

Non mancano le scelte inaspettate nelle formazioni schierate dalle favorite.

Per esempio la Russia ha escluso a sorpresa Evgeny Garanichev, a conti fatti numero 2 del movimento durante questa manifestazione iridata. La ragione è semplice. Nelle ultime tre staffette iridate, il buon Garanichev è sempre finito nell'anello di penalità!

Dunque spazio a tiratori di primissimo piano come Alexey Volkov, piaciuto nella 20 km, e Maxim Tsvetkov (nonostante sia apparso in difficoltà atleticamente). A loro si aggiunge Anton Babikov. Completa il team l'irrinunciabile Anton Shipulin. Pertanto niente Alexander Loginov. Inutile dire che questo quartetto è in tutto e per tutto inedito nella stagione in corso.

Anche la Norvegia si presenta con una formazione insolita. Gli uomini sono gli stessi che lo scorso anno a Oslo hanno vinto l'oro, ma l'ordine è differente. Con Bjørndalen irremovibile al lancio, le difficoltà di Emil Hegle Svendsen hanno spinto lo staff tecnico a schierarlo in seconda frazione, prima dei fratelli Bø. Quindi esordio in quarta per Johannes in una staffetta con medaglie in palio.

Formazione collaudatissima invece per la Germania, con Lesser, Doll, Peiffer e Schempp. Stesso ordine con cui arrivò l'argento l'anno scorso e con cui il team ha vinto ad Anterselva tre settimane fa.

La Francia ripresenta il medesimo quartetto che a dicembre si è imposto a Pokljuka. Quindi Beatrix al lancio, seguito da Fillon Maillet e Desthieux, con Martin Fourcade a chiudere.

L'Austria gareggerà per la prima volta in stagione in formazione tipo. L'Ucraina - sempre quarta in tutte le staffette disputate sinora nel corrente inverno - schiera gli stessi uomini visti ad Anterselva.

L'Italia presenta quella che per il 2016-'17 rappresenta l'ordine ideale: Hofer, Windisch, Montello, Bormolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA