Lunedì 31 Agosto, 10:45
Utenti online: 612

foto di gabriele_pinto

Al via la stagione invernale nelle stazioni Abruzzesi

Pista nera Aremogna

Puntuali per le vacanze natalizie, quasi tutti gli impianti abruzzesi hanno riaperto i battenti. Si scia a Roccaraso, dove nella in settimana sono caduti 40 centimetri di neve in quota, consentendo la riapertura degli impianti dell'Aremogna, mentre sabato 24 dicembre riapriranno le piste del comprensorio di Monte Pratello e Pizzalto. Sempre la vigilia di Natale, è prevista l'apertura della stagione a Campo Felice, mentre ad Ovindoli è stata la prima località in Abruzzo ad aprire i battenti mercoledì 21 dicembre.

ROCCARASO. Sull’Aremogna è già aperta la seggiovia triposto Pallottieri (la rossa di sinistra e l’azzurra di destra) e la nera Super Esse (seggiovia triposto Prato), oltre al campo scuola. Domani sarà la volta di Monte Pratello, dove saranno aperte la seggiovia quadriposto Fontanile e quella del Pino Solitario (oltre al campo scuola), e di Pizzalto, dove apriranno la seggiovia biposto Paradiso e il tappeto per i principianti.

OVINDOLI. Prima in ordine di tempo ad inaugurare la stagione invernale, la stazione di Ovindoli-Monte Magnola ha per ora tre impianti aperti sui dieci totali: la telecabina Le Fosse, la seggiovia Capanna Brinn e la Montefreddo. Capanna Brinn (azzurra), Tomba (rossa), Canalone (rossa) e la Panoramica (rossa) sono, per ora, le piste aperte. Riaperto il rifugio Anfiteatro, a quota 1800 metri, con servizio bar, ristorante e possibilità di pernottamento.

LE ALTRE LOCALITA'. Tutto pronto anche a Campo Felice per l’apertura della stagione invernale, prevista per oggi. Ancora chiusi, invece, gli impianti di Campo Imperatore dove, non essendo previsti sistemi di innevamento artificiali, bisognerà attendere ulteriori nevicate. Impossibile, per ora, fare previsioni. Ancora chiusi anche gli impianti di Prati di Tivo e di Pescasseroli, dove però fanno sapere che entro breve tempo sarà decisa la data di apertura della stazione.