Giovedì 30 Marzo, 14:42
Utenti online: 1816
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

Madonna di Campiglio apre in anticipo gli impianti. Dal 19 novembre tutti in pista

ursus marzo2015f

Grazie alle nevicate delle ultime settimane che hanno imbiancato le Dolomiti di Brenta, anche Madonna di Campiglio è pronta a iniziare con anticipo la stagione e aprirà gli impianti sabato 19 novembre.

Al momento saranno in funzione solo questo weekend dalle 09.00 alle 16.00 nella zona del Grosté su piste perfettamente innevate. Dal 26 novembre saranno poi aperti tutti i giorni. Sei gli impianti aperti: la cabinovia Grosté 1 e 2, la seggiovia sei posti Grosté, le seggiovie quattro posti Rododendro, Boch e la seggiovia biposto Nube d'Oro con arrivo sci ai piedi ai Fortini al servizio di oltre 10 Km di piste.

Il costo dello skipass per queste prime giornate di sci giornaliero sarà di euro 25.00 per gli adulti e senior (nati prima del 30.11.1951), euro 20.00 per gli junior (nati dopo il 30.11.2000) e di euro 10.00 per i bambini fino ai 08 anni (nati dopo il 30.11.2008).

Skipass invede gratuito per i bambini fino agli 8 anni (nati dopo il 30.11.2008) accompagnati da un familiare che acquisti uno skipass di uguale tipo e durata di quello contestualmente acquistato dal familiare pagante la tariffa adulto (rapporto 1:1 = 1adulto e 1 bambino).

Da quest’anno a Madonna di Campiglio ci sarà anche una pista da slittino di 3 km con partenza a quota 2070 metri (Monte Spinale) e arrivo a 1730 metri (stazione seggiovia Spinale 2) , con un dislivello di 340, pendenza media del 12% e una massima del 18%.

Tra gli eventi più importanti spicca lo slalom speciale maschile notturno di Coppa del Mondo di sci che si terrà il 22 dicembre sulla 3Tre.

Per conoscere le novità della Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta cliccare qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA