Giovedì 29 Settembre, 8:40
Utenti online: 1104
Catinaccio: evoluzione meteo prossime ore
Poco nuvoloso
Giovedì
Pomeriggio
Temp: 13°C
Poco nuvoloso
Vento 4 nodi
Zero termico a 3900 m
Sera
Temp: 8°C
Poco nuvoloso
Vento 2 nodi
Venerdì Mattina
Temp: 3°C
Nuvoloso
 
 

Carezza Ski

Hotel Moseralm estate
Hotel Moseralm estate
foto di Alto Adige
Situaz. Neve e Impianti
IMPIANTI CHIUSI
aggiorn il 3 Aprile 2016

Ultima nevicata:
15 Marzo 2016, 25 cm

La ski area Carezza (1200 - 2350 m) offre 40 km di piste da discesa, particolarmente indicate per i bambini e le loro famiglie.  Vi si accede dalla strada che da Vigo di Fassa sale verso il passo Costalunga oppure lungo la strada che porta verso Nova Levante e verso il Passo Nigra oppure da Dicembre 2013 direttamente dal centro di Nova Levante, con una nuova cabinovia a 10 posti.

Dall'impianto del Paolina, che attraversa il campo da Golf, si gode un panorama irripetibile, tra i più belli delle dolomiti, per la splendida vista sul gruppo del Catinaccio verso nord ed il gruppo del Latemar a est. 

Le attività sportive non riguardano solo lo sci, ma comprendono anche lo snowboard, le discese da slittino, il pattinaggio, l'hockey.


approfondisci
Sciatori in vacanza a obereggen ski center latemar

Obereggen e Nova Levante unite da una cabinovia

di Michela Caré
Mercoledì 11 Febbraio 2015

Un collegamento tra ObereggenNova Levante, un sogno che  potrebbe divenire realtà  senza dover addirittura ricorrere a disboscamenti. È questo il progetto di cui si sta parlando in questi giorni, proposto dagli impiantisti di Carezza.

seggiovia tschein

Carezza, nuova seggiovia esaposto Tschein

di Michela Caré
Martedì 14 Ottobre 2014

Il comprensorio sciistico di Carezza quest’anno presenterà come novità della stagione la nuova seggiovia esaposto Tschein ad agganciamento automatico che va a sostituire la triposto in funzione ormai dal 1987.

Da oggi è aperto il ghiacciaio della Val Senales per gli allenamenti delle squadre agonistiche

Da oggi è aperto il ghiacciaio della Val Senales per gli allenamenti delle squadre agonistiche

di Rino Galeno
Venerdì 2 Settembre

Dal 2 Settembre le squadre agonistiche possono tornare ad allenarsi sul ghiacciaio della Val Senales, grazie all'apertura mattutina della Skiarea della Val Venosta. Per i primi 7 ski-team è entrata in funzione la seggiovia Grawand. “Il nostro intenso lavoro ha dato i frutti sperati e cominciamo la nuova stagione così presto come mai successo prima, in modo tale da offrire agli atleti degli sci club la possibilità di allenarsi” dichiarano Elmar Pichler Rolle e Christoph Hofer direttore e direttore tecnico delle Funivie Ghiacciai Val Senales. Lo scorso inverno sono stati depositati in ghiacciaio accumuli di neve che sono tornati utili per la riapertura

valsenales febbario 2012

Val Senales, bloccati i lavori per la costruzione della nuova pista di collegamento con Lazaun

di Michela Caré
Martedì 30 Agosto

Sono stati fermati i lavori intrapresi da Funivie Ghiacciai Val Senales per la realizzazione di una nuova pista da Teufelsegg fino a valle a causa di una protesta da parte dell’Alpenverein e la Federazione protezionisti sudtirolesi.

gran paradiso piz sella val gardena

Selva di Val Gardena, nuova seggiovia Gran Paradiso con sedili riscaldati

di Michela Caré
Giovedì 28 Luglio 2016

Per la prossima stagione invernale, Selva di Val Gardena presenterà come novità la seggiovia Gran Paradiso a 8 posti  con sedili riscaldati, la prima in Italia, in sostituzione della vecchia sciovia.

belvedere

Plan de Corones, nuova pista Hinterberg e restyling della seggiovia Plateau

di Michela Caré
Giovedì 14 Luglio 2016

Il Plan de Corones si prepara alla prossima stagione invernale con due novità: la pista Hinterberg e il restyling della seggiovia Plateau. La pista sarà blu, di livello facile, lunga 2,9 km per un dislivello di 775 mt. Partirà dalla cima del “panettone” e scenderà sul lato destro (guardando verso valle) della stazione a monte della cabinovia Belvedere realizzata lo scorso anno.

Val Martello, una torta di fragole di 25 mq da il via alla Festa della Fragola 2016

Val Martello, una torta di fragole di 25 mq da il via alla Festa della Fragola 2016

di Angelo Bonorino
Mercoledì 22 Giugno 2016

Dal 25 al 26 giugno 2016 la Val Martello sarà il punto di ritrovo per tutti coloro che vogliono festeggiare la festa della Fragola. Un appuntamento imperdibile e da leccarsi i baffi, un’occasione unica per degustare e acquistare il prelibato frutto simbolo della Val Martello. Ogni anno sono migliaia gli ospiti che, soprattutto dalla Germania e dall'Austria, ma anche dall'Italia, approfittano di questo periodo per organizzare una gita in Val martello, per partecipare all'ampio programma della manifestazione oppure semplicemente per godere delle specialità gastronomiche.

Sextner Dolomiten diventa 'Tre Cime SpA' e punta all'espanzione verso il Comelico e l'Austria

Sextner Dolomiten diventa "Tre Cime SpA" e punta all'espanzione verso il Comelico e l'Austria

di Rino Galeno
Giovedì 5 Maggio 2016

Il soci proprietari di Sextner Dolomiten SpA non si fermano e, dopo gli investimenti degli ultimi anni che hanno consentito il collegamento tra Monte Elmo e Croda Rossa, rilanciano ancora la società impiantistica della Val Pusteria.  La società presieduta da Franz Senfter punta ad espandere il carosello sciistico verso il Comelico e l'Austria, con l'obiettivo di raggiungere i 140 Km di piste.

Suzuki Nine Knights. Salti da record del mondo all'evento freestyle in Alto Adige

Suzuki Nine Knights. Salti da record del mondo all'evento freestyle in Alto Adige

di Andrea Ferretti
Venerdì 8 Aprile 2016

Mettere un enorme castello di neve e chiamare i migliori atleti freeski in circolazione, aggiungere fotografi e film maker da tutto il mondo ed agitare in una session di una settimana: ecco la ricetta per il Suzuki Nine Knights

rifugio obereggen

Obereggen, per la stagione 2016/17 una nuova seggio-cabinovia e un rifugio hi-tech

di Rino Galeno
Mercoledì 23 Marzo 2016

L'attuale seggiovia fissa Laner a 4 posti di Obereggen sarà sostituita, dalla prossima stagione invernale 2016-2017, da una
moderna seggio-cabinovia a 6/8 posti. Ma la novità più interessante del comprensorio che sorge ai piedi del Latemar sarà il nuovo rifugio hi-tech con terrazza panoramica che verrà costruito alla stazione a monte della seggiovia Oberholz.