Sabato 28 Maggio, 22:00
Utenti online: 752
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

foto di Cervinia

Kilian Jornet realizza il record sul Cervino: 2 ore, 52 minuti e 2 secondi

Cervino dall'area Pancheron

2 h 52’ 2” è il nuovo record stabilito dallo spagnolo  Kilian Jornet Burgada, giovane venticinquenne che due giorni fa è salito e sceso dal Cervino battendo il record di  3 h 14’44” compiuto nel 1995 da Bruno Brunod, pioniere valdostano degli skyrunner.

"All'inizio ho preso un buon ritmo e poi ho visto che avevo un pò di vantaggio sulle previsioni – racconta Kilian Jornet -. Ho capito che avrei battuto il record in cima, quando ero 15 minuti sotto al precedente primato. La prima parte della discesa non ho voluto rischiare, volevo gestire il vantaggio, poi sono andato veloce fino alla fine. Devo ancora realizzare cos'ho fatto. Sono molto felice”.

All'inizio c'era molto caldo che io non amo – continua il giovane catalano -. Anche se in realtà io non patisco lo sforzo fisico, la fatica in salita ma piuttosto tutto ciò che queste sfide comportano a livello di popolarità: le interviste, le fotografie, il rapporto con i tifosi".

56’15” per salire dalla chiesa del Brueil alla vetta del Cervino e 55 minuti per riscendere. Prima di compiere l’impresa, Kilian si era allenato già diverse volte e la prima volta impiegò sette ore solamente per la salita.

Nel 2015 lo spagnolo proverà a scalate anche l’Everest.