Martedì 26 Settembre, 23:34
Utenti online: 757

Head WC Rebels iSL

2015 2016 Versione 2017
scheda aggiornata il 27 Maggio 2016
CapacitÓ:
esperto
Lunghezza:
150,155,160,165,170
Raggio:
11,5m @ 160
Sidecut:
124/68/108@160
Bindings:
FREEFLEX EVO 14
|
108 mm
|
68 mm
|
124 mm

Il risultato del Test Neve Italia

  • Rispondenza al profilo
    SI al 92 %
    HeadWC Rebels iSL (2017)4.315
  • StabilitÓ
    4.42
  • Comfort
    4.43
  • Maneggevolezza
    4.59
  • Conduzione
    4.50
  • Impulso
    4.02
  • Curve strette
    4.59
  • Curve medie
    4.43
  • Curve ampie
    3.41
  • Presa di spigolo
    4.26

La proposta della casa austriaca in campo slalom appare identica nel nome ma profondamente rinnovata nella sostanza. Il nuovo WC Rebels iSL 2016/17 è uno dei migliori esempi di sci da slalom moderni.
Lo sci appare perfettamente bilanciato, cogliendo quel giusto mix tra rigidità torsionale e bilanciamento dei pesi, morbidezza della struttura e tenuta. La “distribuzione dei carichi è omogenea su tutta la lunghezza, ne consegue un ottimale bilanciamento” racconta Carolina Ponato, ha una “giusta miscela tra reattività e stabilità”, segue a ruota Denis Kaneider, “la struttura è molto omogenea, entra facilmente in curva e rimane stabile durante tutto il suo svolgimento”, chiude Federico Casnati.
L’aspetto che più colpisce di questo sci è l’ottimo comfort di marcia, per dirla in gergo automobilistico, in cui la struttura si fa “deformare con facilità” (Tiziano Riva) coniugata con l’attitudine a mutare assetto e diventare uno sci precisissimo: “dotato di ottimo comfort con immediato inserimento in curva” racconta Giulia Gianesini.
Difetti
ne emergono ben pochi in questa proposta, più che altro imputabili a chi lo scia: è necessaria una buona condizione fisica per poterlo sfruttare al meglio e un’ottima tecnica in conduzione.
Lo sci centra pienamente il profilo descritto dalla casa e vince l’ambito premio Gold Winner tra gli scelti dai tester Neveitalia, risultando la migliore proposta da slalom per la prossima stagione.

Cosa dice l'azienda

Sci da Slalom con stessa costruzione dello sci di Coppa del Mondo, struttura leggermente meno reattiva per consentire il massimo divertimento nell'utilizzo in campo libero. Lo sci ideale per chi ama "fare le pieghe" in pista.
Con l'aggiunta del GRAPHENE nella linea World Cup entrerai in una nuova dimensione dello sci. Le caratteristiche uniche di questo materiale vincitore del premio Nobel consentono una costruzione innovativa dei nostri sci top

(Descrizione fornita dal produttore)

Tecnologie:

Struttura: Graphene Worldcup Sandwich
Anima: Legno
Particolarità: KERS, Intelligence Technology,
Lamine:
Soletta: UHM C

Presentazione
Ski Test Neveitalia
Ski Test Head 2016/2017
I migliori sci da slalom della stagione 2016/17!
Neveitalia Sport
Head risponde a Bode Miller
Con un comunicato comparso anche su Facebook Head risponde a Bode Miller che ha fatto causa al suo...
Tina Maze e Bode Miller, il mistero continua
A soli 40 giorni dall’inizio della prossima Coppa del Mondo col gigante femminile di...
Anche Manuel Osborne-Paradis e Ragnhild Mowinckel approdano a Head. Si ritira Wolfgang H÷rl
Un altro arrivo nella nutrita squadra dei World Cup Rebels, notizia riportata da skionline.ch, e un...
Alexis Pinturault rinnova con Head
E' stato lo stesso Alexis Pinturault ad annunciare sulla sua pagina Facebook col suo...