Giovedì 3 Settembre, 1:46
Utenti online: 348
Federico Casnati
Federico Casnati

foto di Uvex

La tecnologia delle lenti Uvex

schermata 07 2456134 alle 16.17.54

Con questo approfondimento andiamo alla scoperta delle lenti fabbricate da Uvex: materiali all'avanguardia e tratamenti multipli per resistere anche a -40°, ridurre l'appannamento e adeguarsi ai raggi UV, ecco come i tecnici tedeschi riescono nell'impresa.

L'obiettivo di una lente è quella di offrire una visione chiara per tutte le piste.
Le lenti Uvex sono realizzate in policarbonato,e in grado di sopportare temperature fino a -40 ° C senza alcuna perdita di resistenza meccanica, grazie ad un rivestimento altamente resistente ai graffi nella parte anteriore sono anche a prova di urto.
L'interno di ogni lente è trattata con la pellicola Uvex Supravision un rivestimento antiappannamento che serve per migliorare la visione della pista.
I filtri UV sono incorporati all'interno della struttura della lente. Offrono protezione al 100% bloccando le radiazioni fino a 400nm: tutte le lenti proteggono il 100% dai raggi UVA, UVB.

Il sistema take-off:
Le maschere con lenti Uvex hanno inoltre vinto il Plus X Award 2011.Queste maschere, dotate di una tecnologia magnetica super veloce che consente, quando il tempo e la luce varia, di cambiare le lenti con una sola mano.  La lente esterna è antigraffio, infrangibile, super-sottile e flessibile e si mette facilmente in una tasca. La lente fissa è doppia con tecnologia Polavison: un filtro polarizzatore che protegge gli occhi eliminando bagliori e riflessi fastidiosi.

La tecnologia variomatic:
La tecnologia variomatic permette alle lenti di adattarsi automaticamente alle condizioni di luce.  
La lente variomatic si scurisce o schiarisce all'istante garantendo una visione ottimale e schermando il 100% di raggi UV, per godersi una lunga giornata sulla neve.