Sabato 19 Agosto, 13:03
Utenti online: 907
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Marielle Thompson e Brady Leman vincono i secondi ski cross di Idre Fjall di Coppa del Mondo

Marielle Thompson e Jean-Frédéric Chapuis vincono gli ski cross di Coppa del Mondo di Montafon

Ricchissimo calendario quello di questa domenica per la Coppa del Mondo di freestyle.

Si sono disputate sulle nevi svedesi di Idre Fjall le gare-2 di ski cross maschile e femminile. Tra le donne 18a vittoria in Coppa e quinta stagionale per la canadese Marielle Thompson che ha battuto nella finale la svedese Sandra Näslond, la svizzera Fanny Smitrh e la tedesca Heidi Zacher. Ventunesima e non ammessa alle fasi finali l’azzurra Sabine Wolfsgruber.

Canada sugli scudi anche nella gara maschile con la terza vittoria di Brady Leman a cinque anni di distanza dall’ultima, il nordamericano ha avuto la meglio nella sfida decisiva dei francesi Arnaud Bovolenta e Jonas Devouassoux e dell’austriaco Adam Kappacher. Sesto il dominatore della specialità, l’altro francese Jean-Frédéric Chapuis. In casa Italia Stefan Thanei è stato eliminato nei quarti di finale venendo classificato undicesimo, quarantatreesimo, quarantaseiesimo e quarantottesimo Marco Tomasi, Andrea Tonon e Siegmar Klotz. tutti fuori nelle qualificazioni.

A Quebec City sono andati in scena stanotte due big air e stasera due slopestyle. Nel big air femminile tripletta svizzera con Mathilde Gremaud, classe 2000, prima e al primo successo in carriera, Giulia Tanno e Sarah Höfflin, quarta Silvia Bertagna in decisa ripresa dopo i problemi al ginocchio, a una gara dal termine la 30enne gardenese è terza nella classifica di specialità. Successo svizzero anche tra gli uomini con Kai Mahler, già vincitore in novembre a Milano, che ha preceduto lo svedese Henrik Harlaut e l’altro svizzero Andri Ragettli. Fuori nelle qualificazioni i tre azzurri in gara: diciassettesimo Ralph Welponer, quarantunesimo Igor Lastei, cinquantesimo Christof Schenk.

Negli slopestyle invece, tra le donne vince per la prima volta la norvegese Johanne Killi su Höfflin, Tanno e la francese Tess Ledeux, Bertagna, eliminata nelle qualificazioni due giorni fa, è quattordicesima. Tra gli uomini a imporsi è Ragettli sul britannico James Woods e sul canadese Alex Beaulieu-Marchand. Ancora fuori nelle qualificazioni gli azzurri: ventiduesimo Welponer, sessantaquattresimo Schenk, sessantaseiesimo Lastei. Il 3 e il 4 marzo si gareggerà in slopestyle a Silvaplana, non lontano da St. Moritz.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA