Venerdì 28 Novembre, 14:15
Utenti online: 2229
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

Atomic cambia Race Manager e acquista Werner Heel

werner heel 4

Con il grande successo di Marcel Hirscher, vincitore della Coppa del Mondo generale e della coppetta di slalom gigante, Atomic punta ad acquisire nuovi volti dello sci alpino per la prossima stagione, primo tra tutti il nostro azzurro Werner Heel che dopo un’annata un po’ sottotono ha deciso di tornare in alto abbandonando la Head: “Benché assieme alla Head abbia provato tutto il possibile, negli ultimi due anni non siamo riusciti a trovare il giusto setup con il materiale. Benché avessi una squadra potente alle spalle, che mi assicurava il suo appoggio in qualsiasi momento, non c’è stato niente da fare. Non rimpiango mai il passato, guardo sempre al futuro e per questo motivo dopo due anni ho dovuto decidere, cosa non facile, se restare con la Head o intraprendere una nuova strada. Ho scelto la nuova strada e da ora la percorrerò assieme alla Atomic. Qualcuno, forse a ragione, sarà sorpreso per questa mia decisione, ma io sono convinto che sia proprio quello di cui ora io abbia bisogno”.

In primavera ho fatto numerosi test – continua Werner Heel - e gli sci della Atomic erano quelli che mi si adattavano meglio. Non voglio ripetere lo stesso errore e peccare di eccesso di motivazione, ma vi voglio semplicemente dire che sono particolarmente felice per la scelta che ho fatto. Sono contento di avere al mio fianco Ernst Habersatter un serviceman di grande esperienza e di aver trovato nella Atomic un partner che ha ancora fiducia nella mia persona e nel mio potenziale. Tutto questo mi stimola particolarmente”. L’azzurro si aggiunge cosi agli altri componenti azzurri del Race Team Atomic ossia a Peter Fill, Lisa Agerer ed Elena Curtoni.

Oltre a Werner Heel, Atomic ha deciso anche di puntare su altri due velocisti, l’americano Marco Sullivan e lo svizzero Tobias Gruenenfelder,  proveniente anche lui come Werner da una stagione negativa: “Nella prossima stagione scierò Atomic – ha detto l’elvetico -. Sono felice di poter contare su uno dei brand migliori e di successo. Non vedo l'ora di provare il nuovo equipaggiamento il prima possibile e mi sento davvero motivato per questa nuova sfida”.

Ma la novità più grande di Atomic è il nuovo Race Manager. Dopo 12 anni, infatti, subentra Rudi Huber al posto di Peter Pechhacker. "Il nostro obiettivo - dichiara il General Manager di Atomic, Wolfgang Mayrhofer - è quello di comunicare l'agonismo, il suo fascino e il carisma che hanno campioni come Marcel Hirscher, Benni Raich, Marlies Schild, e altri ancora, in modo più professionale e innovativo rispetto al passato, per sviluppare un marketing avanzato e per portare le competizioni e le percezioni delle stesse a un livello superiore".

Località sciistiche

  • Natura sull'Appennino pistoiese
    di Natura sull'Appennino pistoiese
    Natura sull'Appennino pistoiese
  • mappe
    Una mappa interattiva di tutte le località sciistiche delle alpi
    Naviga tra le località
  • Video e neve - videoreportage dalle località sciistiche
  • benessere montagna
    Speciale SPA & Beauty: i trattamenti e le strutture selezionate per ritrovare l'armonia con il mondo
    Benessere Montagna
  • gomme da neve
    Una guida per scegliere in sicurezza. Pneumatici invernali e alternative.
    Gomme da neve
  • vacanze ecosostenibili
    Speciale neve e ambiente: quando la settimana bianca si fa verde
    Vacanze ecosostenibili
  • Assicurazioni sci
    Perché conviene avere un'assicurazione sci, alcuni casi di incidenti sulle piste e con le compagnie
    Assicurazione sci

Guida Materiali

  • Prezzi Sci Nordica
    sci Nordica The Ace J Fastrak
    Prezzo: 210 €
    Prezzi Sci Nordica
  • scarpone da sci
    lo scarpone è l'elemento fondamentale per trasferire il movimento allo sci
    Scegliere gli scarponi da sci
  • Podhio: dal racer al panno Casentino
    Abbigliamento e tessuti
    Podhio: dal racer al panno Casentino
  • Briko Vulcano 6.8: il casco pluripremiato
    Caschi, maschere, occhiali
    Briko Vulcano 6.8: il casco pluripremiato

Winter Sport News