Mercoledì 28 Giugno, 10:42
Utenti online: 667
I trattamenti benessere, gli stabilimenti termali, le migliori SPA in montagna

foto di Bagni di Bormio Spa Resort

Bagni di Bormio Spa Resort

Bagni Nuovi: vasche delle muse

Spa, salus per aquam, lo stile di vita degli antichi romani, che affidavano all’acqua il recupero del benessere
fisico e la rigenerazione psichica. Bagni di Bormio SPA Resort lo ripropone oggi come oltre 2000 anni fa,
quando le antiche popolazioni etrusche/preromane veneravano le sorgenti termali di Bormio. I Bagni di Bormio offrono dal I secolo a.C. la cultura e la filosofia propria delle Terme Romane quali luoghi di benessere, piacere, svago, aggregazione e vita sociale.

Ai due Centri SPA&benessere, si aggiungono due alberghi storici, vincolati dalla Sovrintendenza alle Belle Arti e riportati con un sapiente restauro conservativo al loro antico splendore, il tutto immerso in un grande Parco Monumentale di 40 ettari.
Il Grand Hotel Bagni Nuovi con la sua maestosa eleganza è il luogo ideale dove vivere una vacanza da sogno, ampi spazi sono anche disponibili per ricevimenti, meeting e congressi. L’Hotel bagni Vecchi arroccato sulla cima della Magnifica Terra offre romantiche suggestioni in una location unica al mondo.

All’interno degli Hotel tutto è curato nei minimi dettagli, la cortesia e la disponibilità del personale sono
elemento caratterizzante del Resort, i servizi offerti sono su misura agli Ospiti, la cucina dei ristoranti merita una nota particolare, così come le cantine dei vini. Le camere sono finemente arredate con
mobili d’epoca e nella quasi totalità delle stanze da bagno è possibile immergersi in una vasca idromassaggio Jacuzzi alimentata con acqua termale.

I centri SPA&benessere, Bagni Nuovi e Bagni Vecchi, sono annessi ai due Hotel, ma con accessi anche indipendenti al fine di consentire anche a chi non è Ospite degli Hotel di vivere il benessere dei Bagni di Bormio. I Centri nel loro complesso offrono oltre sessanta differenti tipi di pratiche termali, comprese vasche e piscine all’aperto accessibili 12 mesi all’anno anche sotto una abbondante nevicata per vivere l’emozione di una calda immersione circondata da una soffice neve fresca. I due centri sono suddivisi in vari settori con differenti percorsi termali tutti orientati al benessere e alla remise en forme.
Idromassaggi, fanghi, docce di Vichy, vasche relax, percorsi di riflessologia plantare, cascate a intensità differenziata, idrogetti, cascate di ghiaccio, vasche prendisole, tinozze in legno, vasche in marmo rosa, saune, bagno turco, stanze a vapore, sale relax e con cromoterapia, piscina panoramica e grotta sudatoria naturale che si spinge all’interno della roccia per oltre 50 metri fino a giungere a una delle sorgenti dei Bagni di Bormio, sono alcune delle pratiche offerte.

Le acque termali sgorgano naturalmente calde (ad una temperatura compresa fra i 37° e i 43° gradi) dalla viva roccia delle nove sorgenti che si trovano all’interno del Parco dei Bagni ed hanno proprietà:
- disintossicanti e rilassanti per chi ricerca un momento di stacco dallo stress del quotidiano in città
- rigeneranti e tonificanti per una completa remise en forme e per chi vuole recuperare il benessere fisico dopo l’attività motoria sui numerosi impianti o percorsi sportivi dell’Alta Valtellina (Bormio - Livigno - Santa Caterina - Stelvio)
Le proprietà delle acque predispongono naturalmente il corpo a recepire i benéfici effetti di uno dei numerosi massaggi e trattamenti estetici offerti dagli innovativi Centri Estetica & Massaggi presenti all’interno delle SPA.

Maggiori informazioni :www.bagnidibormio.it
Prenotazione online: www.booking.com

 

Altri di Wellness Press